Area riservata

slider-menopausa-2.jpg

La menopausa è una fase delicata della vita di ogni donna, una fase di trasformazione e di cambiamento.

Aumento di peso, sbalzi d’umore, irritabilità, maggior rischio di problemi cardiovascolari ed osteoporosi sono alcuni dei sintomi che rendono negativa questa fase della vita per molte donne. Eppure se gestita bene ed affrontata in modo corretto, la menopausa può essere vissuta con maggiore consapevolezza e serenità.

La menopausa viene definita come la cessazione dei cicli mestruali per esaurimento della funzione follicolare ovarica e la fine dell’attività riproduttiva della donna. Rappresenta un processo fisiologico dell’invecchiamento della donna dopo i 45 anni (ma può anche essere indotta precocemente da altri fattori) e pertanto necessita spesso di una sostituzione ormonale.

Non essendo una malattia, non necessita di un trattamento se non vi sono indicazioni cliniche.

Protraendosi per circa un terzo della vita di ogni donna, merita grande attenzione da parte del ginecologo, affinché sia un periodo di benessere e prevenzione.

Occhio al benessere

La tipica sintomatologia vasomotoria delle vampate di calore, seguite da sudorazione, soprattutto notturna, si accompagna a numerose manifestazioni cliniche: palpitazioni, disturbi del sonno, alterazioni dell’umore, incremento del peso corporeo, alterazioni del trofismo cutaneo e vulvo-vaginale, alterazioni della sensibilità visiva, olfattiva e gustativa, dolori articolari ecc.

Occhio alla prevenzione

Nel periodo della menopausa possono concomitare alcune condizioni, come obesità, diabete, disordini tiroidei e ipertensione, che si sviluppano più frequentemente nella mezza età.

itismychoice.it

VivoLeggera

Le nostre indagini